Chiudi
logo Gruppo Lo Conte - Natura e alimenti
Gruppo Lo Conte

Il Gruppo Lo Conte è leader in Italia nella produzione di farine speciali e preparazioni per dolci.


I Nostri Marchi
Celiachia: continua l’impegno del Gruppo Lo Conte nella ricerca sulla detossificazione del glutine

La rivoluzionaria scoperta sulla detossificazione del glutine che consente di nascondere all’organismo le proteine dannose del glutine in soggetti celiaci, condotta dall’Isa (Istituto di Scienze dell’Alimentazione) – CNR di Avellino con la collaborazione tecnologica del Gruppo Lo Conte, leader italiano de Le Farine Magiche, si avvia alla seconda fase di sperimentazione su pazienti celiaci.

Il primo ciclo di trial clinici è stato organizzato in collaborazione con il Dipartimento di Medicina Interna e Specialità Mediche del Policlinico Umberto I di Roma. Lo studio, approvato dal Comitato Etico del Policlinico e condotto dal Prof. Picarelli, verrà effettuato su 94 pazienti celiaci che conducono una dieta senza glutine e nella quale sarà somministrato un contenuto medio di glutine di c.a. 8 g al giorno attraverso 100 g di fette biscottate di farina di frumento trattata enzimaticamente con il metodo scoperto e di frumento non trattato. L’obiettivo di questa sperimentazione è validare la capacità del trattamento enzimatico della farina di frumento e di bloccare l’effetto tossico del glutine in pazienti celiaci.

gruppo lo conte

I 94 pazienti sono stati divisi in due gruppi sperimentali da 47 soggetti: il primo gruppo, a dieta senza glutine con aggiunta di 100 g di fette biscottate al giorno prodotte con farina trattata enzimaticamente; il secondo gruppo, invece, a dieta senza glutine con aggiunta di 100 g di fette biscottate al giorno prodotte con farina non trattata. In entrambi i casi, la produzione dei prodotti da forno è stata effettuata in condizioni assolutamente gluten free negli impianti tecnologici del Gruppo Lo Conte nello stabilimento di Frigento (AV).

Il trattamento verrà proposto per un periodo di 12 mesi. Se al termine di questa prima fase di trial i risultati non evidenziassero segni di attivazione immunologica (ricomparsa della malattia) nei pazienti che hanno assunto la dose di farina trattata enzimaticamente, in contrapposizione a quelli che hanno assunto farina di tipo commerciale, si procederà con lo stesso trial per il secondo gruppo di 47 pazienti per una durata di 9 mesi, al termine dei quali verrà effettuato l’esame endoscopico. È, infatti, noto dalla letteratura che piccole quantità di glutine a partire da 50 mg sono capaci in 3 mesi di determinare un danno della mucosa intestinale riducendo il rapporto villo/cripta e aumentando l’infiltrato di linfociti intraepiteliali in soggetti celiaci rispetto a soggetti controlli sani.

gruppo lo conte

Al termine di questo primo ciclo di trial, inoltre, seguirà una seconda fase di sperimentazione sull’uomo sano, durante la quale sarà possibile osservare la reazione di soggetti non celiaci alla somministrazione di prodotti realizzati con la farina trattata enzimaticamente.

L’innovativa procedura sulla detossificazione è stata brevettata dal CNR di Avellino a livello internazionale nel 2009 e il Gruppo Lo Conte ne è licenziatario esclusivo, oltre che partner per l’ottimizzazione della ricerca.
I risultati sono stati riportati da diverse pubblicazioni sulle più autorevoli riviste scientifiche internazionali e vive, oggi, l’importante fase avanzata di sperimentazione che potrebbe, in breve tempo, rivoluzionare la vita di milioni di persone affette da celiachia.